Roma, minaccia l’autista di un autobus per far deviare la corsa. arrestato dai carabinieri

   I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato un uomo di nazionalità tunisina di 28 anni, con precedenti, per minaccia aggravata, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale.

Pullman Cotral-2

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato un uomo di nazionalità tunisina di 28 anni, con precedenti, per minaccia aggravata, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, alle prime luci dell’alba di ieri, dopo essere salito a bordo di un autobus di linea lungo la Casilina avrebbe minacciato con un coltello l’autista del mezzo pubblico intimandogli di effettuare una deviazione sul percorso stabilito in modo da consentirgli di raggiungere la meta da lui indicata, nel più breve tempo possibile.

L’autista, ha immediatamente informato dell’accaduto i Carabinieri che poco dopo sono riusciti ad individuare il 28enne, il quale alla vista dei militari ha opposto resistenza fisica rifiutando di fornire le proprie generalità.

I Carabinieri dopo aver bloccato definitivamente il tunisino hanno recuperato il coltello utilizzato per minacciare l’autista.

L’uomo accompagnato in caserma è in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Scontro frontale in via Appia, quarantenne muore sul colpo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento