Roma, premio giornalistico "Argil Uomo Europeo" a Timmermans e al Gen. Del Sette

Mensione speciale al nostro direttore Dott. Daniele Flavi. Premiati anche: Carlotta Sami, Enzo Iacopino, Franco Venturini, Andrea Pucci, Roberto Giacobbo, Nicoletti Giorgetti, Adealide Pierucci, Federico Giacchella, Paolo Assogna,e Manuela...

premio-argil-2

Mensione speciale al nostro direttore Dott. Daniele Flavi. Premiati anche: Carlotta Sami, Enzo Iacopino, Franco Venturini, Andrea Pucci, Roberto Giacobbo, Nicoletti Giorgetti, Adealide Pierucci, Federico Giacchella, Paolo Assogna,e Manuela Biancospino. La giuria del Premio giornalistico internazionale “ARGIL: uomo europeo” ha proclamato i vincitori della settima edizione:

Frans TIMMERMANS, primo vicepresidente della Commissione europea e Commissario europeo per "legiferare meglio, le relazioni interistituzionali, lo stato di diritto e la carta dei diritti fondamentali" - per la sezione “Comunicare l’Europa – Franz Hermann Brüner”;

Tullio DEL SETTE, comandante generale dell’arma dei Carabinieri - per la sezione “Comunicare l’Italia”;

Carlotta SAMI, UNHCR-United Nations High Commissioner for Refugees - per la sezione “Valori & umanità”;

Enzo IACOPINO, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti - per la sezione “Carriera”;

Franco VENTURINI, Corriere della Sera - per la sezione “Esteri”;

Andrea PUCCI, MEDIASET - per la sezione “Giornalismo Televisivo”;

Roberto GIACOBBO, RAI - per la sezione “Giornalismo Scientifico”;

Nicoletta GIORGETTI, giornalistitalia.it, per la sezione “Web”;

Adelaide PIERUCCI, Il Messaggero - per la sezione “Cronaca”;

Federico CIACCHELLA, Aero Club d’Italia - per la sezione “Addetto Stampa” ;

Paolo ASSOGNA, SKY - per la sezione “Sport”;

Manuela BIANCOSPINO, presentatrice - per il “Made in Italy”;

Daniele FLAVI, lanotiziah24.com, Menzione Speciale.

La cerimonia ufficiale di premiazione avrà luogo alle ore 11.00 di venerdì 16 dicembre 2016 nello ‘Spazio Europa’ gestito dall’Ufficio d’Informazione in Italia del Parlamento Europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione, Via IV Novembre 149, Roma.

Il Premio internazionale, ideato da Gino FALLERI, intende valorizzare a livello europeo la professione del giornalista/comunicatore ed il suo ruolo primario nel processo di unificazione e si collega idealmente al prezioso patrimonio informativo fornito alla scienza da ARGIL, nome dato ai resti umani fra i più antichi d’Europa (400.000 anni) ritrovati nel Lazio meridionale.

La sezione “Comunicare l’Europa” è dedicata alla memoria del magistrato tedesco Franz-Hermann Brüner, primo direttore generale dell’OLAF (Ufficio europeo per la lotta alla frode), che ha fortemente sostenuto l’ideazione e lo sviluppo, per un decennio, della Rete dei Comunicatori Anti-Frode dell’OLAF (OAFCN), improntata ai valori dell’informazione e della comunicazione come servizio per i cittadini, nel rispetto dei diritti di tutti, strumento di prevenzione della corruzione e della frode ai danni degli interessi finanziari dell’unione Europea.

L’iniziativa è promossa dall’EAPO&IC (European Association of the Press Office and Institutional Communication, con sede a Roma e Bruxelles), dal GUS (Gruppo Giornalisti Uffici Stampa), dall’UGEF (Unione Giornalisti Europei per il Federalismo secondo Altiero Spinelli) e dall’ANGPI (Associazione Nazionale Giornalisti Pubblicisti Italiani), nonché dal Sindacato Cronisti Romani, con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e di altri.

La Giuria della settima edizione è composta da: Gino Falleri (presidente dell’Eapo&ic e del Gus, Vice Presidente Ordine Giornalisti del Lazio); Carlo Felice Corsetti (vicepresidente vicario Eapo&IC, consigliere Gus romano e consigliere nazionale Ordine dei giornalisti); Roberto Rossi (segretario generale Eapo&ic); Giorgio Bartolomucci (direttore di testate); Romano Bartoloni (segretario sindacato Cronisti romani); Alessandro Butticè (Head of Unit ‘Human Resouces’, DG Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, European Commission, Brussels, vicepresidente Eapo&ic); Romano Dalla Chiesa (imprenditore); Fabio Morabito (presidente sindacato Cronisti romani); Lucio Battistotti (Adviser, European Commission, Dg Empl, Brussels).

I premiati delle sei edizioni precedenti : 2010: Cardinale Josè Saraiva Martins; Pier Virgilio Dastoli; Giuseppe Sanzotta; Claudio Marincola; Fabio Fantoni; Toni Capuozzo; Valeria Fraschetti; Daniele Mastrogiacomo; 2011: Antonio Tajani; Marco Impagliazzo; Cristiano Tinazzi; Paolo Di Giannantonio; Carlo Parisi; Armando Massarenti, Corrado Ruggeri; Giancarlo Rossi; Guido D’Ubaldo; Laura Serloni. 2012: Gianni Pittella; Gianfranco Grieco; Giovanni Ialongo; Giampiero Gramaglia; Pino Buongiorno; Monica Maggioni; Fabio Isman; Paolo De Paola; Pino Rea; Cinzia Tralicci; Silvia Mattoni. 2013: Riconoscimento Straordinario a Papa Francesco ‘Comunicatore Globale’; Mario Mauro; Maria Cordova; Chiara Lungarotti; Emilio Carelli; Renato Minore; Carlotta Gualco; Carlo Picozza; Claudio Pompei; Roberto Olla; Carmen Lasorella; Franco Fava. 2014: Lucio Battistotti; Giuseppe Tornatore; Gabriella La Rovere; Dennis Redmont; Barbara Schiavulli; Francesco Giorgino; Laura Larcan; Gianluca Moresco; Marcella Cardini; Silvia Resta; Massimo Caprara; Ugo Armati. 2015: Sandro Gozi, Andrea Armaro, Sabrina Florio, Sergio Lepri, Roberto Cotroneo, Valentina Bendicenti, Piero Angela, Vittorio Macioce, Alberto Di Majo, Mario Viola, Franco Abruzzo, Piercarlo Presutti, Laura Cancellieri.

Complimenti da parte di tutta la redazione. forza Direttore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento