Roma, "Sport in Famiglia":oltre 20 discipline, Federazioni Sportive, Enti di Promozione Sportiva, Campioni nazionali ed internazionali per 7 giorni ad ingresso gratuito

In un momento in cui Roma è al centro delle attenzioni mondiali da un punto di vista sportivo per la su candidatura alle Olimpiadi di Roma 2024, nella capitale raggiunge il suo primo lustro "SPORT IN FAMIGLIA".

11174842_1417027705282535_7356874138216341815_n

In un momento in cui Roma è al centro delle attenzioni mondiali da un punto di vista sportivo per la su candidatura alle Olimpiadi di Roma 2024, nella capitale raggiunge il suo primo lustro "SPORT IN FAMIGLIA".

Anche quest'anno l'Associazione Cast Sub Roma 2000, supportata dalla Federazione Italiana Motonautica, promuove dal 23 aprile al 1 maggio, al laghetto dell'Eur, "Sport in Famiglia". Cinque anni rappresentano un traguardo importante, che rende questa edizione, nel suo consolidato format, ancora più affascinante, grazie al numero crescente di attività sportive nella vincente location del parco e del suo spazio acqueo limitrofo.

Nei sette giorni di apertura di quella che si può identificare come una vera e propria palestra outdoor, il cui ingresso è completamente gratuito, il divertimento è garantito grazie alle molteplici discipline presenti, agli intrattenimenti per i più piccoli, alle numerose esibizioni degli atleti coinvolti e all'aggregante Zumba Fitness.

Diverse le attività praticabili: golf, danza sportiva, cheerleading, tiro a volo, scherma, pallamano, pallavolo, pattinaggio, taekwondoo, scacchi, baseball, bocce, calcio, badminton, giochi tradizionali, tennis da tavolo, pugilato, pesistica, modellismo, indoboard, sup, parkour, spinning, striding e zumba fitness e molto altro. Ma le vere novità in assoluto di quest'anno sono rappresentate dallo sci nautico, dal lancio dei paracadutisti e dagli sport equestri. Una particolare attenzione sarà rivolta ai pony all'ippoterapia, la tecnica terapeutica che consente di migliorare le capacità motorie, le competenze cognitive e le facoltà intellettive di quei bambini più deboli, con difficoltà o affetti da autismo e sindrome di Down, grazie al legame che si viene ad instaurare con l'animale.

Grazie alla collaborazione delle Federazioni Vela, Motonautica, Canoa e Dragonboat saranno protagonisti anche gli sport acquatici con lezioni teoriche e prove pratiche per tutte le fasce d'età. Spettacolari esibizioni del Campione del Mondo di FreeStyle Moto d'acqua Roberto Mariani e della nuova disciplina del FLYBOARD (l'uomo che si alza in volo dall'acqua).

Emozionanti come sempre saranno le esibizioni della Scuola Italiana Cani da Salvataggio SICS Tirreno. Interessante la presenza dell' AreoclubItalia con deltamotori, paramotori e droni.

La manifestazione sportiva vedrà anche delle vere competizioni come il Torneo di Golf "Island Challenge" con speciali tiri su una piattaforma galleggiante posta al centro del Laghetto, la Gara Regionale Giovanile di Motonautica valida per il "Trofeo Coni" e le gare di modellismo nautico a cura dell'Ass.ne Amirel.

Per le premiazioni è prevista la partecipazione di alcuni calciatori. Quest'ultima opportunità nasce dal fatto che il delegato Regionale Lazio della Federazione Italiana Motonautica e responsabile del progetto sportivo, Fabio Bertolacci, ex Campione del Mondo di Offshore, è anche il papà di Andrea, giocatore del Milan. Fabio Bertolacci con questa manifestazione è voluto andare oltre le sue competenze specifiche, riuscendo ad abbracciare in un'unica manifestazione anche sport diversi dalla sua personale esperienza.

L'obiettivo principale è comunque quello di sensibilizzare i ragazzi dai 6 ai 18 anni ai valori dello sport come momento aggregativo, di condivisione di regole, partecipazione alla vita sociale e accettazione delle differenze. Lo sport, dunque, come stile di vita che unisce il gusto dell'avventura al rispetto della natura. Un modo nuovo ed originale per avvicinare le famiglie allo sport, complice una location suggestiva, situata nel cuore di Roma, che permette di praticare tantissime discipline compresi gli sport acquatici.

Anche quest'anno, le mattinate di giovedì e venerdì 28 e 29 Aprile saranno dedicate interamente alle scuole, ospitando ragazzi provenienti da tutta Roma e dintorni.

La manifestazione "Sport in famiglia", che è stata inserita a calendario nei programmi istituzionali del CONI Lazio, non gode di nessun finanziamento pubblico e la sua realizzazione è stata possibile grazie anche alla disponibilità di Eur S.p.A. e del suo Presidente Dott. Roberto Diacetti.

L'evento sarà visibile sui canali ufficiali YouTube e sulla pagina Facebook "Sport in Famiglia EUR". Fondamentale il sostegno delle numerose Federazioni Coni, degli Enti di Promozione Sportiva e di numerose Associazioni Sportive che hanno creduto nel progetto.

A testimoniare l'importanza di questa singolare iniziativa, come negli scorsi anni, la manifestazione vedrà la presenza di Giovanni Malagò, Presidente del CONI e di Riccardo Viola, Presidente del CONI Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento