Roma

Roma, stadio; Zingaretti: da comune parere negativo e no sospensiva in contrasto con comunicazione sindaco

“Voglio ringraziare i dirigenti e gli uffici Regionali per la serietà e professionalità con la quale hanno seguito, diretto e stanno ancora lavorando sul delicato iter della Conferenza dei Servizi sullo Stadio della AS Roma.

"Voglio ringraziare i dirigenti e gli uffici Regionali per la serietà e professionalità con la quale hanno seguito, diretto e stanno ancora lavorando sul delicato iter della Conferenza dei Servizi sullo Stadio della AS Roma.

Ora fino al 30 marzo ci sarà tempo per far pervenire alla Direzione competente atti, decisioni formali e delibere fino ad ora annunciate solo a mezzo stampa. Anche in attesa di questi nuovi atti la Regione Lazio ha differito il termine della propria determinazione al 5 aprile.

Gli uffici, tra l'altro, non hanno potuto che prendere atto dell'orientamento esplicitato in sede di Conferenza dal rappresentante unico di Roma Capitale, come del resto da quello della Città Metropolitana, che non hanno fatto propria la richiesta di sospensiva e confermato invece come definitivo il parere negativo di Roma Capitale sul progetto. Orientamento in pieno contrasto con la comunicazione ricevuta ieri da parte del Sindaco di Roma". Lo comunica in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, stadio; Zingaretti: da comune parere negativo e no sospensiva in contrasto con comunicazione sindaco

FrosinoneToday è in caricamento