Roma , svaligiano appartamento ma incappano in un posto di controllo dei carabinieri. Arrestati

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 3 cittadini romeni di 16, 23 e 25 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, con le accuse di furto aggravato in concorso e possesso di arnesi atti allo scasso.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 3 cittadini romeni di 16, 23 e 25 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, con le accuse di furto aggravato in concorso e possesso di arnesi atti allo scasso.

I tre ladri avevano da poco svaligiato un appartamento del Casilino e, caricata l’ingente quantità di refurtiva nella loro auto, si stavano allontanando dal luogo del delitto.

Lungo la via Casilina, però, sono incappati in un equipaggio di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma impegnato in un posto di controllo.

Il nervosismo palesato dai tre ha indotto i militari ad eseguire la perquisizione del veicolo, dove sono stati rinvenuti orologi, pezzi di argenteria e monili in oro – per un valore di oltre 10.000 euro – frutto del furto appena messo a segno. Nella circostanza sono stati recuperati anche arnesi per lo scasso utilizzati dai malviventi per le loro scorribande.

Il bottino è stato interamente recuperato e restituito al legittimo proprietario mentre i due giovani ladri maggiorenni, in attesa del rito direttissimo, sono stati ammanettati e portati in caserma. Il minorenne, invece, è stato portato nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento