Roma Torre Maura, cliente morto: cinese denunciata per favoreggiamento della prostituzione

A Roma, in zona Torre Maura (sulla Casilina) un cliente è morto in una casa adibita alla prostituzione. Una cinese, proprietaria dell’immobile, è stata arrestata per favoreggiamento. L’episodio è avvenuto lo scorso venerdì.

A Roma, in zona Torre Maura (sulla Casilina) un cliente è morto in una casa adibita alla prostituzione. Una cinese, proprietaria dell’immobile, è stata arrestata per favoreggiamento. L’episodio è avvenuto lo scorso venerdì.

Gli agenti del Commissariato Casilino, diretti dal dottor Francesco Zerilli, sono intervenuti in un appartamento a Torre Maura, dove era stata segnalata una lite. Al loro arrivo, i poliziotti hanno trovato un uomo sdraiato su un letto. Era seminudo e stando alla ricostruzione della proprietaria dell’appartamento, una donna cinese, l’uomo sarebbe morto dopo aver assunto un ingente quantitativo di cocaina. La donna ha dichiarato che il cliente era andato da lei per farsi praticare un massaggio Shiatsu, ma la versione non ha convinto le forze del’ordine. L’abitazione sembrava essere adibita a casa per appuntamenti e le indagini sono proseguite. In seguito è emerso che quel luogo era adibito per incontri di tipo sessuale con clienti che cercavano prostitute cinesi. Ulteriori indagini hanno condotto gli agenti in un secondo appartamento in via Tiburtina. La donna è così stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione. Le indagini sono tutt’ora in corso per capire chi sono le altre donne coinvolte nell’attività. Dunque, a Torre Maura un cliente è morto tra le braccia di una donna cinese. Quest’ultima è stata denunciata per attività illecita e insieme a lei sono indagati un gruppo di ignoti. Torre Maure e Tiburtina potrebbero non essere le uniche sedi dei luoghi di appuntamento per incontri a scopo sessuale. La polizia sta indagando anche in altre zone di Roma.

Francesco Crudo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento