Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Roma, workshop sulla cultura d’impresa. Presentato il sito web “raccontol’impresa”

La memoria storica e l’identità dell’impresa, racchiuse in un contenitore. Per non dimenticare, piuttosto per valorizzare un patrimonio fondamentale fatto di uomini, lavoro, prodotti, cultura.

La memoria storica e l'identità dell'impresa, racchiuse in un contenitore. Per non dimenticare, piuttosto per valorizzare un patrimonio fondamentale fatto di uomini, lavoro, prodotti, cultura. Un "filo di Arianna" ideale che porta a conoscere e a raccontare meglio l'impresa e cosa c'è dentro, nello spazio e nel tempo. È il senso del workshop organizzato da Unindustria, con il contributo della Camera di Commercio di Roma e la partecipazione delle imprese aderenti al progetto "Cultura d'impresa e territorio: per un museo virtuale", che si è tenuto oggi a Roma nella sede dell'Associazione.

Il Vice Presidente Unindustria Giuseppe Gori ha illustrato gli obiettivi del progetto ai numerosi imprenditori intervenuti. Hanno anche partecipato, in qualità di relatori, il direttore Cultura Pirelli & C. Spa Antonio Calabrò, la responsabile delle iniziative culturali Eni Spa Lucia Nardi e Lucilla Less di AB-Archivibiblioteche Srl. Nel corso del workshop è stato presentato il sito web del progetto, realizzato grazie al contributo, ai documenti e ai materiali messi a disposizione da cinquanta aziende laziali, associate ad Unindustria.

Il sito "Raccontol'impresa" (https://www.raccontolimpresa.it), raggiungibile dal portale Unindustria, è volto a realizzare progressivamente un vero e proprio museo virtuale, destinato a documentare il patrimonio di valori e di identità del nostro sistema produttivo e strumento importante di diffusione della cultura d'impresa.

"L'insieme dei saperi e dei patrimoni posseduti dall'impresa ha un'importanza fondamentale per la valorizzazione del tessuto imprenditoriale di qualsiasi territorio - ha spiegato Giuseppe Gori, che guida anche il Comitato Coesione associativa e cultura d'impresa di Unindustria - e tanto più per uno ampio e complesso come quello romano e laziale".

La conoscenza del "racconto" dell'impresa e dei suoi protagonisti, grazie a quanto testimoniano per esempio sedi e stabilimenti, macchinari e prodotti, documenti e materiali iconografici, è infatti premessa indispensabile, strategicamente fondamentale, per lo sviluppo innovativo di tutte le aziende che insistono sul territorio, in quanto concorre a definire e rendere conosciuta una sempre più consapevole "cultura d'impresa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, workshop sulla cultura d’impresa. Presentato il sito web “raccontol’impresa”

FrosinoneToday è in caricamento