Roma

Roma, L’Isola del Cinema accoglie sull’Isola Tiberina l’annuale appuntamento con la cinematografia israeliana

L’Isola del Cinema accoglie sull’Isola Tiberina l’annuale appuntamento con la cinematografia israeliana, con la serata di mercoledì 10 Luglio che vedrà protagonista sul palco dell’Arena, un’anteprima della ottava edizione de Il Pitigliani Kolno’a...

L'Isola del Cinema accoglie sull'Isola Tiberina l'annuale appuntamento con la cinematografia israeliana, con la serata di mercoledì 10 Luglio che vedrà protagonista sul palco dell'Arena, un'anteprima della ottava edizione de Il Pitigliani Kolno'a Festival.

Il film scelto per questa eccezionale serata è "The Ballad of the Weeping spring", di Benny Toraty, film on the road interamente girato in Israele, che narra la vicenda di Josef, leader della leggendaria band Turquoise. Il protagonista, dopo aver vissuto vent'anni come un eremita, ritornerà alla propria vita per mantenere una promessa al suo migliore amico. Il film è risultato vincitore di 4 Oscar israeliani e del Premio Best Music Award al Jerusalem International Film Festival. L'appuntamento è alle ore 21:15 in Arena sull'Isola Tiberina. A presentare la nuova edizione de Il Pitigliani Kolno'a Festival, sarà Ariela Piattelli, co-direttrice artistica insieme a Dan Muggia, insieme al Direttore artistico de L'Isola del Cinema Giorgio Ginori. E' previsto l'intervento dell'Ambasciatore d'Israele in Italia Naor Gilon, accompagnato dagli Addetti culturali Minna Scorcu e Ofra Farhi, oltre ai rappresentanti de Il Pitigliani Centro Ebraico italiano. L'evento si configura come una anticipazione della rassegna autunnale che rappresenta una eccezionale vetrina dedicata al cinema israeliano.

Presso la Sala Cinelab Groupama, alle ore 20:00, si tiene la proiezione del musical "Les Parapluies de Cherbourg" di Jacques Demy, nell'ambito della rassegna a cura della Fondation Groupama Gan che presenta: Le Monde enchanté de Jacques Demy. Il film sarà proiettati in v.o., ed è ad ingresso gratuito. Si tratta dell'opera cinematografica più famosa del regista Demy, che rese nota al grande pubblico l'attrice Cathrine Deneuve. Il film che ha riscosso un grande successo in Francia ed è stato fra i più amati dal pubblico, si è aggiudicato la Palma d'Oro a Cannes, il Premio Delluc e 5 candidature ai premi Oscar.

A seguire, alle ore 22:00, per la rassegna a cura di Cineama e Feltrinelli, verrà proposta la proiezione del film "Chasing Ice" di Jeff Orlowski. Si tratta di un docu-film, pluripremiato come Miglior documentario del 2012, che racconta sette anni di monitoraggi filmici e fotografici fra i ghiacciai dell'Artico del celebre fotografo James Balog, che si pone come missione quella di catturare le immagini per spiegare i cambiamenti climatici della Terra. Il film è destinato a passare alla storia come una delle più sconvolgenti testimonianze di questa disastrosa era climatica.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, L’Isola del Cinema accoglie sull’Isola Tiberina l’annuale appuntamento con la cinematografia israeliana

FrosinoneToday è in caricamento