Martedì, 19 Ottobre 2021
Roma

Sant’Elia Fiumerapido, arrestato un energumeno di Pontecorvo che si ribbella alle cure e ai carabinieri

Sant’Elia Fiumerapido, i carabinieri  della locale Stazione unitamente a personale del NORM della Compagnia di Cassino, traevano in arresto per “resistenza a lesioni a pubblico ufficiale – rifiuto di sottoporsi ad accertamenti del tasso...

Sant'Elia Fiumerapido, i carabinieri della locale Stazione unitamente a personale del NORM della Compagnia di Cassino, traevano in arresto per "resistenza a lesioni a pubblico ufficiale - rifiuto di sottoporsi ad accertamenti del tasso alcolemico" un 32enne di Pontecorvo, già censito.

Lo stesso, mentre era alla guida della propria autovettura (presumibilmente in stato di ebbrezza) perdeva il controllo del veicolo fuoriuscendo dalla sede stradale procurandosi lesioni al volto e sulla mano destra. Il predetto rifiutava di sottoporsi ad accertamento alcolemico, veniva prontamente trasportato da personale del 118 presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Civile di Cassino ove, i sanitari di turno gli praticavano le cure del caso, andava in escandescenza strappandosi la flebo dall'arto superiore sinistro.

Gli stessi sanitari, visto il comportamento aggressivo del soggetto, chiedevano l'intervento dei carabinieri. I militari operanti prontamente intervenuti, nel tentativo di riportarlo alla ragione, venivano colpiti con calci e pugni e dopo una breve colluttazione lo bloccavano traendolo in arresto. Espletate formalità di rito, come disposto dall'A.G., veniva ristretto in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant’Elia Fiumerapido, arrestato un energumeno di Pontecorvo che si ribbella alle cure e ai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento