Roma

Serrone, lista il Giglio: la maggioranza Nucheli è troppo autoreferenziale. Sui pagamenti si è solo applicata la legge

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Cerchiamo di comprendere se e quanto doveroso sia accordare un dovuto riconoscimento a chi sostiene di meritarlo!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Cerchiamo di comprendere se e quanto doveroso sia accordare un dovuto riconoscimento a chi sostiene di meritarlo!

Dal sito ufficiale dell'Amministrazione Comunale di Serrone apprendiamo che grazie alla scelta coraggiosa del sindaco Natale Nucheli e della sua Giunta di intervenire in modo massiccio nell'anticipazione degli arretrati alle imprese, è stato possibile provvedere all'estinzione dei debiti certi, liquidi ed esigibili accertati al 31.12.2012 in deroga al patto di stabilità, al di là di ogni aspettativa giocando coraggiosamente d'anticipo. Si ringrazia anche il Presidente della Commissione Regionale Bilancio, Mauro Buschini, il quale ha riconosciuto la bontà della politica dell'Amministrazione Nucheli.

In mezzo a tanta autoreferenzialità un minimo di attenzione viene riservata anche alla Legge 64/2013, la quale all'art. 1, comma 13, dispone che gli enti locali che non possono far fronte ai pagamenti dei debiti certi liquidi ed esigibili maturati alla data del 31 dicembre 2012, ovvero dei debiti per i quali sia stata emessa fattura o richiesta equivalente di pagamento entro il predetto termine a causa di carenza di liquidità, chiedono alla Cassa depositi e prestiti S.p.A. l'anticipazione di liquidità da destinare ai predetti pagamenti.

E allora perché accordare un dovuto riconoscimento a chi, prendendoci in giro, sostiene di meritarlo?

E' il solito inganno tra cortesia, concessione, omaggio, favore, dono, grazia, regalo e carità da un lato e la responsabilità di amministrare un comune dall'altro (art. 50 del Decreto Legislativo 267/2000)!

APPLICARE LA LEGGE, illustrissima Amministrazione Nucheli, È UN DOVERE: NON SI PUÒ FAR PASSARE COME MERITO E SCELTA CORAGGIOSA, NÉ PUÒ ESSERE IL SOLITO OGGETTO DEL SOLITO SCAMBIO CON IL SOLITO POLITICO DI TURNO!

COSÌ COME È UN DOVERE GARANTIRE E FAR GARANTIRE LA MESSA IN SICUREZZA DEI CANTIERI DI EDILIZA PUBBLICA: AD ESEMPIO, QUELLO CHE DA ANNI OSPITA LA "GRU SERRONESE", RISPETTO ALLA QUALE PRESENTAMMO INTERROGAZIONE IN DATA 26 LUGLIO 2013!

Lista il Giglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrone, lista il Giglio: la maggioranza Nucheli è troppo autoreferenziale. Sui pagamenti si è solo applicata la legge

FrosinoneToday è in caricamento