menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
SAMSUNG-2

SAMSUNG-2

Serrone, Nucheli: Tutti uniti per il rilancio del paese. Bilancio positivo per le molte iniziative delle festività

Concluse le festività, a Serrone è tempo di bilanci per un programma di manifestazioni legate al Natale particolarmente ricco e articolato. Per dare nuovo smalto, e rilanciare a tutti i livelli, l'incantevole Presepe a grandezza naturale ed...

Concluse le festività, a Serrone è tempo di bilanci per un programma di manifestazioni legate al Natale particolarmente ricco e articolato. Per dare nuovo smalto, e rilanciare a tutti i livelli, l'incantevole Presepe a grandezza naturale ed animare le vie del centro storico, l'Amministrazione comunale ha coinvolto le diverse associazioni culturali per organizzare un "Natale a Serrone" che comprendesse degustazioni, mercatini di Natale, spettacoli, giornate dedicate ai bambini e alla cultura e rendere ancora più bella l'atmosfera natalizia che si vive nel bellissimo paesino durante questo periodo.

La sinergia tra il Comune e le numerose associazioni serronesi, che con dedizione e grande impegno hanno partecipato all'organizzazione del natale, è risultata vincente.

"Sono orgoglioso - commenta il sindaco Natale Nucheli - del grande lavoro svolto da tutti per questa manifestazione, dalla collaborazione mostrata e dalle iniziative che, insieme, siamo riusciti ad organizzare. In particolare, vale la pena evidenziare che quest'anno, per la prima volta, c'è stata la sacra rappresentazione del presepe vivente che ci ha consentito dare uno spunto in più di visita del nostro paese e del presepe a grandezza naturale, che da anni viene allestito tra le vie del centro storico dall'Associazione Culturale Serrone". "Un ringraziamento speciale - aggiunge il sindaco - va ovviamente anche a tutti i cittadini che, spontaneamente e con grande impegno, hanno addobbato le loro contrade e i tre alberi messi a disposizione dal Comune, con uno spirito di collaborazione che spero cresca ancora per i prossimi anni, in quanto credo che per lo sviluppo del nostro paese sia fondamentale il contributo di tutti, nessuno escluso". "Quest'anno - conclude Nucheli - visto la grave crisi, abbiamo deciso di non spendere soldi pubblici per addobbi e luminarie e destinare quei fondi in aiuti e sostegni per il sociale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento