Roma Sora

Sora- Patrica- Settefrati, la Regione Lazio ritira fondi. Disappunto dei sindaci sulle risorse idriche : Abbruzzese interroga

" Esprimo il mio grande disappunto – scrive Enesto Tersigni- sindaco dui Sora,-per quanto determinato dallo giunta regionale sui finanziamenti relativi alle risorse idropotabili. Il disimpegno dei fondi a favore di alcuni dei comuni della...

" Esprimo il mio grande disappunto - scrive Enesto Tersigni- sindaco dui Sora,-per quanto determinato dallo giunta regionale sui finanziamenti relativi alle risorse idropotabili. Il disimpegno dei fondi a favore di alcuni dei comuni della Provincia di Frosinone, tra cui Sora, rappresenta un altro torto per il territorio che, a mio avviso, detiene gli stessi diritti della Provincia di Roma, dove sono state girate, si dice per interventi urgenti, le somme a noi destinate". Lo ha dichiarato Ernesto Tersigni a commento dell'ormai famosissima determina di Giunta Regionale nr. A07333 del 18 settembre 2013.

"Onde per cui l'interrogazione presentata in questi giorni dal Consigliere regionale, Mario Abbruzzese - ha continuato il primo cittadino di Sora - sulla vicenda e a difesa del territorio non può che essere accolta favorevolmente. Occorre ristabilire quel senso di giustizia che impedisce di utilizzare due pesi e due misure per due territorio che hanno gli stessi diritti. E' inconcepibile che tolgano soldi già stanziati su cui un 'amministrazione ha già fatto dei programmi; pertanto non posso che richiedere alla Regione Lazio che gli impegni presi in precedenza vengano rispettati. Tutto ciò espresso non è per mero campanilismo ma per evitare che il territorio della Provincia di Frosinone venga penalizzato ulteriormente". Ha concluso Tersigni.

PATRICA; CAPRARA (PDL/FI): DISIMPEGNATI CENTO MILA EURO PER LA RETE IDRICA E FOGNANTE DALLA REGIONE LAZIO

"Purtroppo anche Patrica con la determina numero A07333 del 18.09.2013 avente ad oggetto : Disimpegno fondi per la rimodulazione degli impegni assunti a favore di alcuni comuni della Provincia di Frosinone, ha perso 100.000,00 ? di finanziamento per l'adeguamento e completamento delle reti idriche e fognanti. La Regione Lazio, infatti, ha provveduto a disimpegnare gli impegni dell'esercizio finanziario 2013 e 2014 in favore del nostro comune, ma anche altri della Ciociaria, ma ha garantito la coperturia finanziaria di interventi ritenuti urgenti per la sola Provincia di Roma". Lo ha dichiarato Denise Caprara, sindaco del comune di Patrica a margine della vicenda sui finanziamenti da parte della Regione Lazio per le reti idriche e fognanti.

E' inconcepibile. Patrica, come tanti altri comuni, non può essere penalizzato a vantaggio di altri paesi di un'altro territorio. Non è campanilismo, come sostiene anche il consigliere regionale Abbruzzese, che ha provveduto anche alla presentazione di un'interrogazione su questa vicenda, ma i paesi della Provincia di Frosinone non possono essere considerati meno degli altri. Invito a riflettere anche i gli esponenti locali del PD che da sempre hanno criticato l'operato dei nostri rappresentanti in Regione Lazio. Ma un dato è certo; i soldi qualcuno li aveva messi a disposizione della comunità patricana, qualcun'altro, invece, li ha tolti ". Ha concluso Caprara.

SETTEFRATI; FRATTAROLI: MENO 350,000 EURO DI FINANZIAMENTO DALLA REGIONE LAZIO PER RETE IDRICA E FOGNANTE

"Ancora una volta i piccoli comuni della provincia di Frosinone vengono pesantemente mortificati. Settefrati con la sua peculiarità territoriale, con il suo ampio territorio, con le sue 12 frazioni aveva bisogno di essere unito e non diviso. Il nostro comune vantava oltre 400.000, 00 euro dalla Regione Lazio per quanto concerne i finanziamenti relativi al completamento e all'adeguamento della rete idrica e fognante". Lo ha dichiarato Riccardo Frattaroli, Sindaco di Settefrati.

"Con la determina di Giunta Regionale n. A07333 inerente il "disimpegno fondi per la rimodulazione degli impegni assunti a favore di alcuni comuni della Provincia di Frosinone", la Regione Lazio ha disimpegnato 350.000,00 dall'impegno originario di 400.000,00. Quest'intervento negativo va ad aggravare la situazione del nostro Comune che, già all'inizio di gennaio, aveva richiesto al presidente Zingaretti un intevento importante su due frane che dividono tre frazioni. Non solo il governatore non si è degnato di rispondere alla richiesta d'intervento ma ha avuto il coraggio anche di affossarlo ulteriormente. L'isolamento, ora, è perfetto. Siamo a conoscenza che il consigliere regionale Mario Abbruzzese ha presentato un'interrogazione urgente per quanto riguarda la vicenda, lo ringraziamo per questo e attendiamo risposte concrete dalla Regione Lazio". Ha concluso Frattaroli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora- Patrica- Settefrati, la Regione Lazio ritira fondi. Disappunto dei sindaci sulle risorse idriche : Abbruzzese interroga

FrosinoneToday è in caricamento