Sovana - Pitigliano - Sorano – Saturnia, 9 e 10 Agosto - Festival tra sport, natura e archeologia 

L’A.S.D. Le Ginestre, Cavalieri di Gaia, Oro di Maremma Vi invitano alla scoperta delle bellezze naturali e archeologiche del Parco del Tufo.

Vie etrusche

L’A.S.D. Le Ginestre, Cavalieri di Gaia, Oro di Maremma Vi invitano alla scoperta delle bellezze naturali e archeologiche del Parco del Tufo.

Un Festival nel cuore dell’Etruria per appassionati e curiosi di tutte le età, all'insegna della cultura e i miti di questa terra ricca di fascino tra escursioni, degustazioni e workshop. Un week end di sport e divertimento per chi ha sete di conoscere, di sapere e di sapori. Festival all'insegna della cultura, delle conoscenze e della scoperta di cose nuove pur tenendo in conto il piacere di una eno-gastronomia raffinata e nel contempo intensa, nello scenario naturale dalle forti sensazioni. Cavalieri di Gaia vi introdurrà in un fantastico percorso lungo le Ippovie iniziando da Sovana, un gioiello del passato che a distanza di secoli brilla ancora di luce propria. Un piccolo borgo color biscotto, la sua piazza con il Duomo,e lungo la vie Cave, le necropoli etrusche tra cui in particolare La tomba di Ildebranda, un inno alla storia.

Seguendo le sue grotte scavate nel tufo, i suoi cunicoli che una volta servivano da rifugio prima per gli antichi etruschi poi per gli ebrei , ora cantine naturali per l’invecchiamento dei suoi vini raffinati, arriveremo a Pitigliano con la sua silenziosa maestosità, irta sulla roccia delle tradizioni ebraiche e le tracce degli Orsini evidenti e per certi aspetti ancora attuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per chi ha seta di conoscenza e assaporare il viaggio proseguiremo il giorno seguente con un tuffo nelle acque termali di Saturnia aggiungendo quella goccia di relax ad una sorprendente esperienza polisportiva nella terre di Maremma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento