Terremoto nel centro Italia. Sentito anche a sud di Roma

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle ore 19:10 (la magnitudo registrata è di 5.4) è stata avvertita in tutte le Marche, dalle zone terremotate dell'Ascolano ad Ancona, a Fabriano e Pesaro. Al momento non si ha notizia di danni a...

Terremoto

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle ore 19:10 (la magnitudo registrata è di 5.4) è stata avvertita in tutte le Marche, dalle zone terremotate dell'Ascolano ad Ancona, a Fabriano e Pesaro. Al momento non si ha notizia di danni a persone o edifici.

La scossa è stata avvertita anche dalla popolazione in Abruzzo, in Umbria e nel Lazio. L'epicentro è stato individuato nell'area maceratese della Val Nerina.

A Sud della capitale tra le province di Roma e Frosinone si è sentito molto distintamente con un forte vibrazione che è durata alcuni interminabili secondi

AGGIORNAMENTO ORE 20:05 - Ci sarebbero crolli anche a Castelsantangelo sul Nera (Macerata) secondo Rai News. Intanto anche il sindaco di Amatrice (Rieti), Sergio Pirozzi, ha annunciato che ci sarebbero dei crolli nella zona rossa già colpita ad agosto. In paese è andata via la luce per alcuni minuti. Crolli confermati anche nella zona rossa di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).

AGGIORNAMENTO ORE 19:56 - "E' dura dopo due mesi ricominciare quasi da zero, sarà dura convincere le persone a stare tranquille stasera". Sono le parole del vice sindaco di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) Michele Franchi, tra i comuni più colpiti del sisma dello scorso 24 agosto, a Rai News 24. Intanto la Salaria (SS4) all'altezza della frazione di Pescara del Tronto è momentaneamente chiusa, in attesa di conoscere le condizioni della frana generata il 24 agosto all'altezza del nucleo abitato. La strada da due mesi è a senso unico alternato. Su Twitter è stato postato un video (frame nella foto) che immortalerebbe alcuni crolli ad una chiesa di Norcia (Perugia).

AGGIORNAMENTO ORE 19:52 - "Abbiamo attivato il Centro Operativo Comunale in via Ulisse Nurzia. Stiamo procedendo a controlli sugli edifici puntellati. Sono aperte le aree di accoglienza, come mi è stato anche appena ribadito dalla PC di Coppito di Murata Gigotti", le parole su Facebook del sindaco dell'Aquila Massimo Cialente. Il numero di telefono è 0862.312887.

14877903 1264297020282167 1842481194 nAGGIORNAMENTO ORE 19:50 - Seconda scossa aCastelsantangelo sul Nera(Macerata) di entità 2.4 Richter, ad una profondità di circa 8 km.

AGGIORNAMENTO ORE 19:45 - Secondo l'agenzia di stampa Ansa sono Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci i comuni nell'epicentro del terremoto che ha interessato la provincia di Macerata. Nella zona sono saltate le linee elettriche. Tanta paura e crolli di cornicioni a Visso, sempre in provincia di Macerata. La popolazione si è riversata in strada e sono numerosissime le telefonate ai vigili del fuoco.

AGGIORNAMENTO ORE 19:40 - Secondo le agenzie di stampa sarebbero segnalati dei crolli a Visso (Macerata). Mentre l'agenzia Agi parla di Castelsantangelo sul Nera (Macerata) tra Monti Sibillini e Valnerina.

scipioni l'aquila fiat auto nuove auto usate l'aquila

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento