Torre Angela calcio (Jun. Primavera), Calvanese: «Abbiamo una squadra competitiva»

Manca ancora qualche settimana per l'arrivo delle gare che contano. Ma intanto la Juniores Primavera del Torre Angela sta mettendo "fieno in cascina" come sottolinea mister Enzo Calvanese, confermatissimo alla guida di questi ragazzi dopo la buona...

calvanese allievi prov

Manca ancora qualche settimana per l'arrivo delle gare che contano. Ma intanto la Juniores Primavera del Torre Angela sta mettendo "fieno in cascina" come sottolinea mister Enzo Calvanese, confermatissimo alla guida di questi ragazzi dopo la buona stagione negli Allievi provinciali.

«La squadra è praticamente la stessa di quella dell'anno scorso – racconta l'allenatore – con l'aggiunta di qualche elemento interessante tra cui l'attaccante Marco Vassetti che sono convinto ci farà fare un grande salto di qualità. A me non piace mai parlare di obiettivi in maniera anticipata perché per vincere un qualsiasi campionato si devono incastrare diversi "tasselli", ma sicuramente abbiamo un gruppo competitivo per giocarsela con tutti». La squadra, che si allena dal 5 settembre, ha giocato sabato scorso la prima gara amichevole contro l'Alessandrino. «Abbiamo pareggiato 3-3, ma a livello di gioco la squadra mi è molto piaciuta. Alcune situazioni difensive sono da rivedere, ma sono anche legate ad alcuni fattori piuttosto casuali». Per il Torre Angela sono andati a bersaglio Bartoli, Carloni e Papa: ora la Juniores Primavera si appresta a disputare un altro test amichevole nel week-end (ancora da definire avversario e giorno di gara), poi tra l'1 e il 2 ottobre ci sarà un nuovo match ufficioso contro lo Sporting Tor Sapienza. «I ragazzi devono continuare a impegnarsi come stanno facendo perché il lavoro di questo periodo è fondamentale per il resto della stagione» conclude Calvanese.

Infine la Prima categoria ha salutato "l'altra competizione" stagionale, vale a dire la Coppa Lazio. I ragazzi di mister Maurizio Sacconi, che domenica scorsa avevano perso 3-1 sul campo del Bracciano, ieri pomeriggio hanno ceduto 1-0 in casa contro l'Atletico Acilia al termine di una gara non brillantissima. Ora per la prima squadra del club capitolino ci sarà un'ultima amichevole (domenica in casa contro il Colle di Fuori) e poi il 2 ottobre ci sarà il debutto in campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento