Torre Angela calcio (Juniores prov.), Formisano: «Squadra in chiara crescita, risaliremo»

La Juniores provinciale del Torre Angela sta carburando. Ne è convinto tutto il club a partire dal presidente Roberto Ciani e dal direttore generale Fabrizio Ciani, lo conferma anche il tecnico Enzo Formisano. «La squadra è in un momento di chiara...

formisano-vincenzo-set2106-5

La Juniores provinciale del Torre Angela sta carburando. Ne è convinto tutto il club a partire dal presidente Roberto Ciani e dal direttore generale Fabrizio Ciani, lo conferma anche il tecnico Enzo Formisano. «La squadra è in un momento di chiara crescita, lo testimoniamo le ultime tre partite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima abbiamo sfiorato il colpaccio a Riano, perdendo la partita solo alla fine con una delle migliori squadre del girone. Poi due turni fa abbiamo vinto la nostra prima partita per 3-1 e infine sabato scorso abbiamo offerto un'altra ottima prestazione, ancora una volta in casa, contro la Pro Marcellina. La gara è terminata 1-1, ma avremmo ampiamente meritato di vincere: abbiamo colpito un palo, ci è stato negato un rigore e abbiamo costruito almeno otto palle da gol e dunque il risultato finale ci va molto stretto». Magari, dopo il gol del vantaggio firmato da Giorgi, si poteva gestire meglio la situazione. «Sinceramente non mi sento di rimproverare i ragazzi nemmeno sotto quel punto di vista – dice Formisano – Abbiamo avuto solamente due minuti di leggero sbandamento in cui gli avversari hanno creato le uniche due occasioni della gara e purtroppo sono riusciti a concretizzare il pareggio. Ma sono molto contento di quanto hanno fatto vedere i miei ragazzi e l'augurio è che continuino sulla strada intrapresa». Nel prossimo turno il Torre Angela sarà ospite del Casal Barriera. «Giocheremo domenica mattina e questo sarà sicuramente un fattore da considerare: ho già chiesto ai ragazzi di fare un piccolo sacrificio sabato sera... Tra l'altro affronteremo sicuramente una squadra molto valida che, contando su una Promozione, potrebbe magari utilizzare qualche elemento nel giro della prima squadra. Ma sono curioso di vedere la prestazione dei ragazzi su un campo difficile, d'altronde anche a Riano hanno giocato almeno settanta minuti su livelli molto alti».

Intanto è arrivata la prima vittoria della gestione Ottobrini per ciò che concerne la Prima categoria: il Torre Angela si è imposto con un perentorio 4-1 sul campo del Quarticciolo ultimo della classe e ora dovrà cercare di dare continuità a questo risultato nel match interno contro il Setteville Caserosse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento