Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Roma

Valmontone, 15 bambini dell’Azerbaijan al Parco Divertimenti per portare un messaggio di Pace, accolti dall’Ass. Doniamo un sorriso

L’associazione Italia-Azerbaijan presieduta da Paola Casagrande ha portato, domenica 9 settembre, 15 bambini che partecipano al campo della solidarietà al parco divertimenti di Valmontone Rainbow Magicland dove sono stati accolti dall’associazione...

L'associazione Italia-Azerbaijan presieduta da Paola Casagrande ha portato, domenica 9 settembre, 15 bambini che partecipano al campo della solidarietà al parco divertimenti di Valmontone Rainbow Magicland dove sono stati accolti dall'associazione "doniamo un sorriso" con il presidente Lino Lombardo ed i

componenti Giorgio Rotondi, Massimiliano Bellotti oltre che dall'assessore dell'Università Agraria Giovanni Valentino. Un'esperienza indimenticabile per questi bambini che sono rimasti in Italia per una decina di giorni accolti dai sindaci delle città di Napoli, Pomezia e Cerveteri ed oggi dall'assessore alla scuola del comune di Roma Cattoi.

Questi ragazzi dai 12 ai 16 anni per la prima volta hanno varcato i confini del loro stato ed hanno potuto dimenticare per alcuni giorni la difficile situazione che ha vissuto il loro paese fino a qualche anno fa con la guerra e con la permanente occupazione afgana.

"Con la città di Valmontone - ci spiega la signora Casagrande - avevamo stretto un bel rapporto sin dalla visita dei membri dell'associazione Doniamo un sorriso e del delegato comunale nella capitale Baku ad inizio anno. Avevamo intrapreso un percorso per creare una sorta di gemellaggio culturale, sociale ed economico. L'Arzebaijan è una nazione che negli ultimi tempi sta stringendo sempre più rapporti economici con l'Italia di cui ne è la seconda fornitrice di gas. Questa bella esperienza che abbiamo voluto far vivere a questi bambini serve a sensibilizzare il popolo italiano nei confronti di una popolazione che

vive in difficoltà

a causa della permanente occupazione militare della loro terra di

origine, la Regione azerbaigiana del Nagorno Karabakh, da parte

dell'Armenia, da oltre un ventennio.

La risposta delle istituzioni è stata ovunque bellissima come l'accoglienza che ci ha riservato il sindaco di Napoli De Magistris. Qui a Valmontone nonostante i precedenti contatti anche con il Sindaco Latini, la nostra presenza a livello istituzionale è stata del tutto ignorata ma grazie alla direzione del Parco divertimenti ed agli amici dell'associazione doniamo un sorriso abbiamo passato una giornata bellissima".

DF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, 15 bambini dell’Azerbaijan al Parco Divertimenti per portare un messaggio di Pace, accolti dall’Ass. Doniamo un sorriso

FrosinoneToday è in caricamento