Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Valmontone festeggia la stella d'argento di Pio Belli. Premiati 60 anni di carriera e di impegno nello sport e coi ragazzi

Al valmontonese Pio Belli la Stella d'Argento del Coni per 60 anni di attività. Domenica 29 gennaio, dalle ore 17 alla Città dello Sport, Valmontone festeggia il grande Pio Belli per il prestigioso riconoscimento ottenuto dal Coni: la Stella...

Al valmontonese Pio Belli la Stella d'Argento del Coni per 60 anni di attività. Domenica 29 gennaio, dalle ore 17 alla Città dello Sport, Valmontone festeggia il grande Pio Belli per il prestigioso riconoscimento ottenuto dal Coni: la Stella d'Argento per meriti sportivi.

A consegnarla, mercoledì presso la sala della Promototeca del Campidoglio, alla presenza del presidente del Consiglio comunale di Valmontone, Mirko Natalizia, e del delegato allo sport, Pierluigi Pizzuti, il presidente regionale del Coni, Riccardo Viola, che ha premiato dirigenti, tecnici e società sportive. Tra questi, con i suoi oltre 60 anni di attività a servizio dello sport e dei propri concittadini, il valmontonese Pio Belli. "Una giornata storica per Valmontone - commenta il presidente Natalizia - che abbiamo avuto modo di condividere in Campidoglio con il nostro concittadino Pio Belli. Un'istituzione, per l'atletica del Lazio, che oltre a far parte della Fidal dal 1970 vale la pena ricordare che negli anni '60 portò la fiaccola olimpica da Albano Laziale fino a Roma". "Alla lunga attività con l'atletica leggera - aggiunge il delegato allo sport, Pierluigi Pizzuti - vanno aggiunti gli anni di impegno con il gruppo dei diversamente abili e con gli Special Olympics". "Siamo onorati - aggiunge il sindaco, Alberto Latini - di questa benemerenza che Pio merita appieno, per lo straordinario impegno profuso negli anni per gli sportivi valmontonesi, soprattutto coi ragazzi. Anni che domenica sarà possibile ripercorrere insieme a lui, anche attraverso una bella mostra fotografica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone festeggia la stella d'argento di Pio Belli. Premiati 60 anni di carriera e di impegno nello sport e coi ragazzi

FrosinoneToday è in caricamento