menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
100_8397

100_8397

Vico nel Lazio, alunni della 5^ b in visita al frantoio culturale e all’ecomuseo di Collepardo.

La classe 5^B della Scuola Primaria di Torrice, domenica scorsa, in occasione della fine dell’anno scolastico hanno effettuato una gita all’insegna dell’apprendimento e del divertimento, accompagnati dai genitori e dalle maestre Antonietta...

La classe 5^B della Scuola Primaria di Torrice, domenica scorsa, in occasione della fine dell'anno scolastico hanno effettuato una gita all'insegna dell'apprendimento e del divertimento, accompagnati dai genitori e dalle maestre Antonietta Silvestri, Giovanna Noce, Vincenzina Mingarelli e Fatima Truini, hanno intrapreso l'interessante percorso didattico sull'olio extra vergine presso "Azienda Olivicola degli Ernici"di Vico nel Lazio, con l'obiettivo di intraprendere tramite conoscenza diretta l'importanza dell'olivicoltura e del legame tra l'olio e il nostro favoloso territorio e l'interessante visita all'EcoMuseo"Orto del Centauro" di Collepardo.

Durante la mattinata,il gruppo è stato ospitato dall'Azienda Olivicola degli Ernici, il Frantoio culturale situato a Vico nel Lazio, nella meravigliosa cornice paesaggistica dei Monti Ernici.

A nome dell'Azienda l'Arch. Aldo Mastracci ha accolto il gruppo presentando l'attività e la filosofia aziendale olivicola-biologica, introducendo il tema educativo ed istruttivo che è parte integrante di un percorso didattico-formativo e informativo che dà tempo l'Azienda stà portando avanti diretto alla filiera della qualità e valorizzazione dell'olio extra vergine di oliva, quale elemento fondamentale della dieta mediterranea.

Con le chiare esposizioni del maestro frantoiano Franco Mocci sul processo estrattivo dell'olioe della Dott.ssa Eleonora Quattrociocchi sulle proprietà organolettiche, entrambi membri Panel ASPOL di Confagricoltura di Frosinone, hanno illustrato in modo lodevole l'importanza del processo estrattivo di questo prodotto d'eccellenza alimentare ed il rapporto unico e inscindibile tra olio extra vergine d'oliva e salute.

Il "percorso dell'olio" fà parte della campagna di sensibilizzazione sul tema dell'educazione alla corretta alimentazione, che l'Azienda Olivicola degli Ernici pone a base del corretto utilizzo dell'olio extra vergine di oliva; un percorso didattico che fornisce i principi di una corretta alimentazione e che sensibilizza al contempo ad assumere abitudini alimentari sane, regolari ed equilibrate.

Il percorso si è concluso al Museo dell'olio "Pietro Capriati", un frantoio risalente al XI° secolo, situato nel Borgo medievale di Vico ed è stato per il gruppo un occasione di arricchimento conoscitivo, culturale ed umano, un itinerario avente funzione educativa e didattica, attraverso la valorizzazione delle antiche tradizioni popolari e dei valori più autentici della civiltà contadina. L'illustrazione dell'antico processo di estrazione dell'olio di oliva, a cura del maestro frantoiano Franco Mocci nel frantoio e di altri elementi testimoniali della civiltà contadina, hanno offerto l'opportunità di conoscere pratiche ed usanze diffuse nel passato, contribuendo così a conservare la memoria storica e le radici sociali e culturali del nostro territorio.

La gita è proseguita nel pomeriggio a Collepardo con visita all'EcoMuseo"Orto del Centauro", detto anche Museo diffuso,di forte interesse culturale, turistico e didattico del territorio, dedicato all'erboristeria, al carsismo, speleologia e biodiversità.

Il gruppo è stato accolto dal dott. Fabio Collepardo Coccia che ha illustrato in modo pregevole il percorso naturalistico coinvolgendo in modo diretto gli alunni attirando l'interesse di tutti.

La gita si è conclusa in modo giocoso e gioioso da parte degli alunni presso il parco giochi di Collepardo, che hanno festeggiato in modo particolare la fine dell'anno scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento