Il fatto / Ausonia

Ruba le offerte dalla chiesa, scoperto e denunciato dai Carabinieri

Il fatto è avvenuto all'interno del santuario della Madonna del Piano ad Ausonia

Ha rubato le offerte dei fedeli dal candeliere dedicato a San Pio da Pietrelcina. È entrato all'interno del santuario della Madonna del Piano di Ausonia con il volto travisato e credendo di non essere riconosciuto. È andata decisamente male a un uomo residente in zona che invece è stato individuato dai Carabinieri dopo una brevissima indagine.

I fatti risalgono al fine settimana tra il 3 e il 5 maggio quando il parroco del Santuario si è accorto che qualcuno, dopo essersi introdotto all’interno del luogo sacro, aveva portato via il denaro contenuto nel candeliere delle offerte a San Pio da Pietralcina. Un fatto sconcertante per la comunità che mai era stata presa di mira in maniera così incisiva. Per questo il religioso ha immediatamente allertato i carabinieri della  Stazione di Ausonia che hanno avviato delle indagini. I militari dopo aver ascoltato i testimoni e visionato le immagini di tutte le telecamere presenti sul territorio sono riusciti a individuare l’auto usata dal presunto responsabile del furto. Lo sviluppo di tutti i dati in possesso dei carabinieri ha consentito di individuare un numero di targa e, da esso, attraverso anche altri riscontri, l'identificazione di un uomo della zona che ha cercato di adottare diversi stratagemmi per non essere riconosciuto. L'uomo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le offerte dalla chiesa, scoperto e denunciato dai Carabinieri
FrosinoneToday è in caricamento