Ruba un bancale di surgelati nella ditta in cui lavora e lo rivende ai negozianti

Un operaio residente a Cervaro è stato scoperto dai Carabinieri e denunciato. A finire nei guai anche la titolare di un supermercato denunciata per il reato di ricettazione

E' riuscito a trafugare un bancale di surgelati di una nota marca dall'azienda nella quale lavora. Un operaio 'infedele' di 42enne residente a Cervaro è stato scoperto dai carabinieri del capitano Ivan Mastromanno e denunciato per il reato di furto.

Le indagini

A far scattare le verifiche, da  parte dei militari della Compagnia di Cassino, è stata la denuncia di furto presentata dal titolare di un'azienda che si occupa della commercializzazione di surgelati all’ingrosso e che ha sede a Frascati. I responsabili del magazzino hanno segnato che l'autore del furto di un intero bancale di surgelati del valore di 1.000 avrebbe potuto essere un dipendente che avrebbe prelevato un gran quantitativo di merce dai frigoriferi del deposito principale della società.

La merce rivenduta

I prodotti portati via, 43 confezioni di surgelati, sono stati rinvenuti all’interno dei frigoriferi di una supermercato gestito da una 26enne  di Cervaro, a cui l’operaio aveva venduto sotto costo i surgelati. La donna è stata denunciata per il reato di ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento