Sala giochi di via Aurelia, scommettitore arrestato per tentata rapina a Roma

Uno scommettitore è stato arrestato per tentata rapina a Roma. Si è presentato a volto scoperto nella sala giochi di via Aurelia. Sotto la giacca, nascondeva un’arma con la quale era intenzionato a derubare il locale. Si tratta di un 32enne romano...

Sala giochi di via Aurelia, arrestato scommettitore per tentata rapina

Uno scommettitore è stato arrestato per tentata rapina a Roma. Si è presentato a volto scoperto nella sala giochi di via Aurelia. Sotto la giacca, nascondeva un’arma con la quale era intenzionato a derubare il locale. Si tratta di un 32enne romano, che è stato fermato dalla Polizia di Stato. L'episodio risale al pomeriggio dello scorso 3 gennaio.

Gli agenti sono riusciti a sventare una rapina ai danni di una sala giochi. Lo scommettitore aveva già derubato la stessa sala struttura il 27 marzo del 2014. Lo scorso anno, il titolare della sala giochi di Roma aveva denunciato alla Polizia il furto. Era riuscito a fornire una precisa descrizione del rapinatore. Lo stesso, si è ripresentato per eseguire lo stesso colpo. Stavolta, però, gli è andata male. Un dipendente lo ha riconosciuto e ha avvisato le forze dell’Ordine. Sono partiti immediatamente gli accertamenti. Le immagini della video sorveglianza sono state comparate con quelle della rapina di marzo. Il criminale indossava persino gli stessi abiti. Nell’occasione si era finto scommettitore per sondare il terreno. Da lì, i poliziotti hanno iniziato gli appostamenti in attesa che colpisse di nuovo. Alle 17:00 del 3 gennaio, il ladro è entrato in azione. Stavolta è stato arrestato dagli agenti per tentata rapina nella sala scommesse di via Aurelia. Sotto il cappotto nascondeva una pistola giocattolo, comunque identica a quella in dotazione delle forze dell’Ordine. Identificato per A.F., 32enne romano, l'uomo è stato accompagnato negli uffici di Polizia. Qui, ha ammesso le proprie responsabilità. L’uomo è stato arrestato e ora dovrà rispondere per i reati di rapina e tentata rapina. Dunque, un criminale poco attento è stato bloccato dagli agenti di Polizia. A distanza di poco tempo voleva derubare nuovamente la stessa struttura. Il tentativo di rapina bis non è andato a buon fine e la sua superficialità ha permesso agli agenti di catturarlo.

Immagine di repertorio

Francesco Crudo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento