San Biagio, parcheggio multipiano pericoloso sequestrato dai carabinieri. Quattro indagati

Nei giorni scorsi era stato invaso da fango e melma che proveniva da un terreno di una collina sovrastante

Le settimane scorse durante giorni di piogge intense era stato inondato da fango e melma proveniente dal terreno di riporto della sovrastante collina. Stiamo parlando del parcheggio multipiano di San Biagio Saracinisco situato sulla strada provinciale che nelle ore scorse è stato sequestrato dai carabinieri di Picinisco che hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo d’urgenza, emesso dalla Procura della Repubblica di Cassino.

Le indagini

Le indagini condotte dai militari sono scaturite a seguito di una denuncia-querela circa alcuni smottamenti del terreno rimosso durante degli scavi effettuati che avevano causato il danneggiamento di vicine abitazioni.

Il pericolo di frane

Accertato l’elevato pericolo di frane in caso di calamità o eventi atmosferici temporaleschi, i militari operanti hanno richiesto il sequestro dell’intera area. L’autorità Giudiziaria, condividendo le risultanze investigative svolte, ha emesso il citato decreto di sequestro e contestualmente indagava 4 persone, di cui un appartenente all’amministrazione comunale e tre responsabili dell’impresa costruttrice della struttura, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di “omissione di lavori in edifici o costruzioni che minacciano rovina, rifiuto di atti d’ufficio e cooperazioni in delitti colposi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento