San Cesareo, consegnato il taxi Sociale, un dono degli imprenditori della città

Un servizio pubblico con una marcia in più. Sono state consegnate questa mattina nelle mani del sindaco Pietro Panzironi le chiavi di un Fiat Doblò 5 posti donato dalla PMG Italia spa ai Servizi sociali del Comune di San Cesareo. Con il progetto...

IMG_2286

Un servizio pubblico con una marcia in più. Sono state consegnate questa mattina nelle mani del sindaco Pietro Panzironi le chiavi di un Fiat Doblò 5 posti donato dalla PMG Italia spa ai Servizi sociali del Comune di San Cesareo. Con il progetto “Liberi di essere, liberi di muoversi”, grazie agli sponsor sancesaresi sempre attenti ai temi sociali, il comune attiverà un servizio gratuito di Taxi sociale che funzionerà a chiamata favorendo la mobilità di anziani, ragazzi svantaggiati, persone in stato di difficoltà e con problemi motori. “Oggi è un giorno importante per il nostro paese - ha dichiarato il sindaco Pietro Panzironi -. Grazie alla PMG Italia e alle numerose aziende del nostro paese che hanno offerto il loro contributo, riusciremo a garantire un servizio utile per molti, senza incidere sui conti dell’ente e conseguentemente senza pesare sui bilanci delle famiglie. Il mezzo, adeguatamente attrezzato anche per il trasporto di carrozzine, sarà a disposizione di tutte quelle persone impossibilitate a muoversi per raggiungere strutture sanitarie e riabilitative come ospedali, ASL e cliniche presenti sul territorio, nonché per lo svolgimento di commissioni varie. Ben vengano altre iniziative come queste che dimostrano quanto possa essere importante il coinvolgimento dei privati, la collaborazione tra le istituzioni e gli imprenditori, soprattutto quando il fine è il perseguimento di una finalità sociale”. Oltre all’allestimento e alla messa in strada, il mezzo ha una copertura totale (assicurazione, bollo, cambio gomme, tagliandi, manutenzione) per garantire la continuità del servizio gratuito per quattro anni. “Ringrazio tutte le aziende che hanno aderito a questa importante iniziativa - spiega la dott.ssa Marika Placidi, responsabile per il Lazio della PMG Italia Spa -. Acquistando gli spazi pubblicitari posti sulla superficie esterna del veicolo, sono diventati protagonisti di questo bel progetto solidale e sono certa che la comunità gliene renderà merito”. A benedire il nuovo mezzo c’era Don Guido, parroco del paese.

Questi gli sponsor che hanno scritto insieme a PMG Italia Spa e Comune di San Cesareo questa bella pagina di solidarietà:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMPRESA FUNEBRE DI CIPOLLA; SCACCOFIRE srl; SAN CESAREO srl; MARTELLO srl; ORAS srl; NUOVA MARIC srl; SAINT LUIS HOSPITAL srl; BELLI&CO srl; VETRERIA SCHINA; DOLCI FORNITURE srl; MACCHINE AGRICOLE CARLO TONANI; STUDIO ASSOCIATO FOFFI, LERARIO, LIBOTTE; SOCIETA’ AGRICOLA MEDICI CLAUDIO srl; TORRE GAIA VETRO srl; CONSORZIO DI GESTIONE CENTRO; ROMANA EDITRICE srl; BETESLOT srl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento