San Cesareo, dalla periferia alla capitale. Arrestato 25enne per spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri del nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 25enne romano, senza occupazione, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri del nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 25enne romano, senza occupazione, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, in viale Ventimiglia, zona Trullo, il giovane, al transito di una pattuglia di carabinieri ha tentato di nascondersi, ma è stato comunque notato e una volta raggiunto controllato.

Da un’ispezione è stato trovato in possesso di oltre 100 grammi di droga divisa in dosi, tra marijuana, hashish e cocaina, e 200 euro in contanti.

Tale scoperta ha portato i militari a decidere di effettuare, con l’ausilio dei carabinieri della Compagnia di Palestrina, una perquisizione presso l’abitazione del giovane, in via Casilina a San Cesareo. Qui sono stati rinvenuti altri 400 grammi della stessa droga, un bilancino di precisione, materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente e ben 19.800 euro, provento dell’attività illecita.

La droga, i soldi e il materiale rinvenuti sono stati sequestrati mentre l’arrestato, al termine del rito direttissimo di questa mattina, è stato condannato al regime degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento