menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Subiaco Rifiuti Abbandonati

Subiaco Rifiuti Abbandonati

San Cesareo, denunciate tre persone per traffico illecito di rifiuti

I Carabinieri della Stazione di San Cesareo, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori disposti dal superiore comando di Palestrina,  hanno deferito in stato di libertà un uomo italiano classe ’77 per tentato furto e due...

I Carabinieri della Stazione di San Cesareo, nell'ambito dei servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori disposti dal superiore comando di Palestrina, hanno deferito in stato di libertà un uomo italiano classe '77 per tentato furto e due cittadini macedoni, classe '77 e '78, per aver posto in essere attività di gestione di rifiuti non autorizzata ed attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti.

Nel primo caso i Carabinieri sono intervenuti nella frazione Carchitti ove a seguito di richiesta di intervento giunta alla locale Centrale Operativa, erano state segnalate tre persone che con un'autocisterna per trasportocarburante, armeggiavano nei pressi del pozzetto di carico del deposito gasolio per impianto termico presso la sede dell'Istituto scolastico comprensivo "Giovanni Pierluigi".

Alla vista dei militari i tre malfattori si sono dati a repentina fuga ma grazie alle tempestive indagini uno dei tre è stato già identificato e denunciato mentre i complici sono in via di identificazione.

Nel secondo caso e sempre nella stessa giornata i Carabinieri nel corso di un preventivo di servizio istituzionale hanno fermato a bordo di autocarro due cittadini stranieri che trasportavano materiale ferroso di sospetta provenienza furtiva.

Essendo i due già noti alle forze dell'ordine sono stati proposti per il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di San Cesareo.

Accompagnati presso la Questura di Roma i fogli di via sono stati accolti con divieto di ritorno nel Comune di San Cesareo per 1 anno.

Inoltre, per uno dei due sono state avviate le procedure per l'espulsione dal territorio nazionale con invito a lasciarlo entro 5 giorni poiché irregolare per la legge sull'immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento