San Cesareo-Labico, ancora un incendio. Fiamme vicino l'autostrada

Una nuova segnalazione di un nuovo incendio sviluppatosi nella zona tra Labico e San Cesareo.

IMG-20170707-WA0015

Una nuova segnalazione di un nuovo incendio sviluppatosi nella zona tra Labico e San Cesareo.

Tantissime le telefonate giunte ai centralini dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile di San Cesareo quando, con l’imbrunire, si sono viste due grandi lingue di fuoco illuminare i Castelli Romani.

L’incendio, di vaste dimensioni, ha preso la zona sud di Roma; le fiamme sono visibili sin dall’autostrada A1 in prossimità del casello di San Cesareo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto stanno operando le squadre del Corpo Forestale Regionale, e dei Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento