menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una dedica dalla fatina dei denti su 5 euro, tutti alla ricerca della piccola Elisa

Migliaia di condivisioni per il post di Alberto: "Oggi mi hanno dato questa banconota come resto, vorrei tornassero a lei...se qualcuno conosce Elisa...glieli rendo volentieri"

Una storia bella che va raccontata, una di quelle che al tempo dei social va condivisa perchè capace di far sorridere ed emozionare. Tutto parte da una banconota da 5 euro che viene data come resto della spesa ad Alberto Di Micco, un ragazzo di San Giorgio a Liri. Una banconota speciale perchè riporta una data ed una dedica dolcissima. "23 aprile 2018. Alla mia piccola Elisa per il suo primo dentino caduto, la fatina". Un messaggio quasi dal sapore di altri tempi, quando sulle banconote, quelle delle lire, capitava di leggere frasi, dichiarazioni, anche numeri di telefono. Un'abitudine passata in disuso. Dicevamo, Alberto riceve i 5 euro e subito dopo aver letto la dedica decide di postare la foto su Facebook così da iniziare le ricerche della bimba per restituirle il regalo della dolce fatina. Un post che dal 26 giugno, giorno in cui è stato pubblicato, è stato condiviso quasi 3000 volte con centinaia di commenti e migliaia like, finendo anche su giornali nazionali. Tutti sperano che Alberto possa riuscire nel suo intento.

Il post

Queste le parole pubblicate da Alberto corredate dalla foto. "Oggi mi hanno dato questa banconota come resto. Adoro le banconote che raccontano storie, ma questa volta ho provato disagio..Immagino una nonna che regala questi soldi alla nipotina, o uno dei genitori ovviamente, ma la grafia mi rimanda ad una nonna. E immagino i genitori che per distrazione o bisogno li spendono. Magari non è bisogno ma li usano proprio per comprare un regalino ad Elisa..non lo so, ma vorrei tornassero a lei...se qualcuno conosce Elisa...glieli rendo volentieri". 

In bocca al lupo!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento