San Giorgio, ruba 300 euro in un negozio. Rintracciato ed arrestato dal comandante dei carabinieri

Un 45 enne del posto è finito in carcere dopo aver commesso l’ennesimo “errore”

Nonostante fosse già stato ristretto dalle forze dell’ordine, ovvero ogni giorno doveva andare a firmare in caserma, un 45 enne di San Giorgio a Liri ha continuato a delinquere ed è stato arrestato ancora una volta.

Il furto nel centro commerciale

Nelle ore sorse, l’uomo residente nel comune a sud della provincia di Frosinone, approfittando di un momento di distrazione dei dipendenti di un centro commerciale ha sottrato da una delle casse la somma di 300 Euro in contatti per poi darsi alla fuga con la sua bicicletta.

L’intervento dei comandante dei carabinieri

Poco dopo si è recato, però, presso lo stesso esercizio commerciale il Comandante della locale Stazione Carabinieri il quale, libero dal servizio, appurato quanto accaduto si è messo immediatamente alla ricerca del malfattore riuscendo a rintracciarlo poco dopo e recuperando l’intera somma che è stata restituita al negoziante.

L’arresto

Il 45enne, infine, è stato dichiarato in arresto e, come disposto dal Pubblico Ministero di turno, ristretto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Pontecorvo, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento