menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giorgio, esce di casa armata di coltello e in stato di agitazione, bloccata dai Carabinieri

Una donna di 43 anni residente in paese è stata intercettata dai militari dopo la richiesta di aiuto arrivata al 112 dal marito preoccupato e spaventato

E' uscita di casa stringendo tra le mani un coltello da cucina. A chiedere aiuto al 112 è stato il marito spaventato dalle condizioni della donna, una 43enne residente a San Giorgio a Liri. L'uomo preoccupato dal fatto che la stessa, in evidente stato di agitazione psicofisica, era uscita da casa armata di un grosso coltello da cucina, ha chiesto l'intervento dei carabinieri.

Le immediate ricerche hanno consentito ai militari di rintracciarla e fermarla mentre si aggirava per le vie del paese ancora in possesso del coltello, sottoposto a sequestro. Ignoti al momento il motivo che ha condotto la donna, che è stata denunciata per 'possesso di arma atta ad offendere, ad impugnare un coltello ed uscire di casa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento