San Giorgio, schianto lungo la superstrada: tre feriti e auto distrutte

E' accaduto nella tarda serata di sabato nei pressi del Caffè Lamborghini. Sul posto i Vigili del Fuoco, diverse ambulanze e gli agenti del commissariato di Polizia di Cassino

Tre auto coinvolte e tre feriti, fortunatamente senza gravi conseguenze. Questo il bilancio dello spettacolare schianto avvenuto nella tarda serata di sabato lungo la superstrada Cassino-Formia in territorio di San Giorgio a Liri. Coinvolte una Fiat Grande Punto, una Fiat500 ed una Opel. I rispettivi conducenti delle macchine, due uomini ed una donna sono stati soccorsi e trasportati al 'Santa Scolastica' di Cassino. Nessuno corre pericolo di vita. Sul posto oltre che i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino ed i mezzi Ares 118 anche gli agenti del commissariato di Cassino che dovranno ora ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Ceccano, speciale elezioni: i dati sull'affluenza e i risultati in tempo reale

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento