Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

San Giovanni, l'ex sindaco Antonio Salvati agli arresti domiciliari

Era stato arrestato nel giugno scorso per i reati di estorsione e corruzione, secondo quanto emerso dalle indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Pontecorvo

Concessi gli arresti domiciliari all'ex sindaco di San Giovanni Incarico (paesino nel sud della provincia di FrosinoneAntonio Salvati in carcere dallo scorso 13 giugno. Salvati, arrestato per i reati di estorsione e corruzione, secondo quanto emerso dalle indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Pontecorvo

La confessione delle maxi "mazzette"

coordinate dalla Procura di Cassino, quando era sindaco e presidente dell'Unione dei paesi Antica Terra di Lavoro, avrebbe chiesto ed ottenuto tangenti da un imprenditore che gestiva a San Giovanni Incarico una cooperativa per l'accoglienza dei profughi. Il beneficio degli arresti domiciliari è arrivato dopo la richiesta presentata dell'avvocato Dario De Santis, difensore del politico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni, l'ex sindaco Antonio Salvati agli arresti domiciliari

FrosinoneToday è in caricamento