rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca San Giovanni Incarico

Cassinate, partite di calcio “in nero” in un bar. Denunciata una 32 enne di Pontecorvo

I carabinieri con il personale di un’agenzia di controlli per conto di sky hanno scoperto che mandava in onda gli incontri del campionato di serie A utilizzando la rete internet

Faceva vedere le partite della piattaforma Sky nel suo locale di San Giovanni Incarico, nel sud della provincia di Frosinone, ma senza pagare la tassa che prevede la legge. Per questo motivo una 32 enne di Pontecorvo, la titolare dell’esercizio commerciale, è stata denunciata per violazione delle norme  sui diritti d’autore- trasmissione in assenza di accordo con il legittimo distributore.

I controlli

I carabinieri, insieme al personale di un’agenzia che effettua controlli per la società “Sky Italia”  a seguito di un accertamento effettuato all’interno di  questo esercizio pubblico  adibito a “bar” hanno accertato che all’interno  veniva trasmesso un incontro di calcio del campionato di serie A, avvalendosi della rete internet, senza che vi fosse un decoder ed il necessario abbonamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, partite di calcio “in nero” in un bar. Denunciata una 32 enne di Pontecorvo

FrosinoneToday è in caricamento