San Vito Romano, preso spacciatore minorenne con oltre 100 gr di droga

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di San Vito Romano hanno arrestato un cittadino italiano, minorenne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di San Vito Romano hanno arrestato un cittadino italiano, minorenne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine di un’attività di pedinamento e osservazione di alcuni assuntori di droga della zona, i Carabinieri sono arrivati al giovane, che è stato notato mentre si aggirava, con fare sospetto, all’interno della villa comunale del paese e lo hanno fermato per un controllo, rinvenendo in suo possesso 8 involucri contenenti circa 55 grammi di hashish.

La successiva perquisizione presso la sua abitazione ha permesso ai militari di recuperare e sequestrare altri 40 grammi di droga, tra hashish e marijuana, oltre che denaro contante, provento dell’attività illecita, un bilancino di precisione e vario materiale per il taglio e confezionamento.

Il giovane pusher è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di Roma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento