San Vittore, ladri di automobili messi in fuga dai Carabinieri

E' accaduto l'altra notte nel cortile di un'abitazione privata alla periferia del paese. I malviventi hanno abbandonato anche palanchino ed un telo bianco

Credevano di poter 'lavorare' indisturbati ma i ladri di auto entrati in azione a San Vittore del Lazio non avevano fatto i conti con le pattuglie dei carabieri di Cassino impegnate in un servizio di prevenzione e controllo finalizzato proprio ad arginare il fenomeno dei furti. 

L'allarme

I militari del capitano Ivan Mastromanno sono riusciti a sventare un tentativo furto di una macchina parcheggiata nel cortile di un'abitazione. Solo il loro tempestivo intervento ha impedito la riuscita del furto in quanto i malviventi sono fuggiti facendo perdere le tracce ed abbandonando sul posto un palanchino della lunghezza di un metro e mezzo ed un grosso telo bianco, recuperati e sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento