San Vittore, entrano in banca per rapinarla ma vengono cacciati dai dipendenti

Una scena inconsueta quella che si sono trovati di fronte i correntisti della BCC. Sul posto i carabinieri della locale stazione

Sono entrati nella filiale della BCC di San Vittore del Lazio a volto travisato e con un cacciate in mano per fare una rapina ma sono stati messi in fuga dai dipendenti della banca. La scena a tratti tragicomica è avvenuta poco fa ed in pratica i dipendenti della filiale di via Granarelli hanno allontanato in due malviventi spintonandoli fuori della porta dopo una rapida colluttazione. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della locale stazione che stanno acquisendo le informazioni per rintracciare i due.

A.N.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento