Cassinate, prima offende e poi aggredisce i carabinieri. Arrestato un 43enne della zona

I militari si erano recati presso la sua abitazione per notificargli un atto dopo che era stato trovato drogato alla guida dell’auto

Prima lo trovano fatto di eroina ed il giorno dopo aggredisce i carabinieri. Per questo motivo un 43enne di Sant’Andrea del Garigliano nel cassinate a sud della provincia di Frosinone è stato arrestato dai carabinieri di Sant’Apollinare ed ora dovrà rispondere di resistenza, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale oltre che lesioni personali.

L’arrivo dei carabinieri nella casa e l’aggressione

I carabininieri questa mattina si sono recati presso la sua abitazione  per l’esecuzione di una notifica di atti di Polizia Giudiziaria in quanto il giorno prima l’uomo era stato trovato alla guida di una autovettura ed aveva accusato un malore scaturito dall’assunzione di eroina. Per tal motivo è stato deferito in stato di libertà per “guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ma nel corso dell’attività di notifica ha rivolto ai militari prima  frasi ingiuriose e minacciose, successivamente,  si è scagliato contro uno dei due afferrandolo per un braccio e strattonandolo, provocandogli così dei graffi sull’avambraccio sinistro. 

Il tentativo di fuga e l’arresto

Vista la situazione i carabinieri hanno tentato di fermarlo, ma lo stesso dopo averli spintonati si è allontanato ed è stato comunque bloccato subito dopo e contestualmente tratto in arresto e posto agli arresti domicialiari in attesa dell’udienza del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento