rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Lesioni e minacce / Sant'Apollinare

Danno della tr**a alla consigliera e la aggrediscono davanti a tutti in pizzeria

A Sant’Apollinare un’aggressione in piena regola in piazza Risorgimento, anche nei confronti di due amici del consigliere di opposizione Anna Serrecchia. Finisce con una denuncia per lesioni personali e minaccia

A Sant'Apollinare (Frosinone) la consigliera comunale Anna Serrecchia ha denunciato due persone per lesioni e minaccia in relazione a quanto accaduto l'altro ieri sera in una pizzeria di piazza Risorgimento. Mentre era intenta a cenare con tre amici e sua figlia, stando alla versione fornita ai locali carabinieri, una conoscente seduta qualche tavolo più in là avrebbe iniziato a gridare: "Te la faccio pagare, stai attenta che ti prendo al buio, tu abbandoni tua figlia per andare a sco***e, che se non fosse stato per mio zio i tuoi figli sarebbero morti di fame, tr**a". 

A quel punto la situazione sarebbe degenerata: due persone in arrivo dal tavolo dell'accusatrice, l'uomo subito con calci e pugni a un amico della consigliera Serrecchia e poi un parapiglia con la moglie dell'aggredito. A frapporsi l'amministratrice, che sarebbe stata presa per i capelli e costretta verso il basso. Da qui anche le ulteriori offese del potenziale aggressore a carico e denunciate dall'amministratrice: "Tu sei una grande mig***a, sei una pu****a".  

La consigliera Serrecchia, infine, si è allontanata fino alla parte opposta della piazza in attesa degli allertati carabinieri. In un forte stato ansioso, dettasi profondamente sconvolta dalle potenziali offese e minacce, è stata visitata presso il pronto soccorso dell'ospedale Santa Scolastica di Cassino. L'indomani mattina la denuncia a carico dei diretti interessati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno della tr**a alla consigliera e la aggrediscono davanti a tutti in pizzeria

FrosinoneToday è in caricamento