Sant'Elia, abitazione in fiamme: panico a Portella

L'incendio che si sarebbe sviluppato per cause accidentali ha provocato molti danni. Sul posto oltre che diverse squadre dei Vigili del Fuoco anche Carabinieri e Polizia Locale

Paura e fiamme in via Portella a Sant'Elia Fiumerapido dove, per cause accidentali, ha preso fuoco un'abitazione. La famiglia che vive all'interno è stata fatta allontanare mentre i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza l'impianto del gas. Il rogo sarebbe stato provocato da un corto circuito ma la dinamica è ancora in fase di accertamento. Sul posto anche i carabinieri di Sant'Elia e la Polizia Locale che ha provveduto a chiudere la strada di accesso alla zona per consentire un più celere svolgimento delle operazioni di spegnimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento