Cronaca

Sant'Elia, tombe e alberi distrutti da una tromba d'aria (foto choc)

Il cimitero del paese è rimasto fortemente danneggiato dal maltempo delle scorse ore. A far precipitare la situazione sono stati l'incuria ed il degrado nei quali versa il luogo sacro

Una delle tombe distrugge dalla tromba d'aria (fonto gentilmente concesse da Fabiola Figliolini)

Una tromba d'aria che ha distrutto lapidi, tombe e alberi all'interno del cimitero di Sant'Elia Fiumerapido. E' accaduto la scorsa notte quando, sulla zona, si è abbattuto in violentissimo temporale. A fare la scoperta, questa mattina, sono stati i tanti parenti dei defunti che si trovano nella zona vecchia del luogo sacro. A fare tabula rasa di fiori, immagini, ricordi e luminarie, non è stata solo la forza del vento ma anche l'incuria nella quale da anni versa il cimitero.

La testimonianza

"Quegli alberi, secchi da mesi, andavano tagliati e non lasciati in quello stato. Quanto accaduto la notte scorsa poteva essere evitato se fosse stata fatta la giusta manutenzione. Qui dentro riposano i nostri cari. E vedere le loro tombe in queste condizioni è stato scioccante". Amaro lo sfogo dei cittadini che nel giorno di Pasqua hanno dovuto armarsi di scope, palette e guanti per salvare il salvabile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Elia, tombe e alberi distrutti da una tromba d'aria (foto choc)

FrosinoneToday è in caricamento