Cassinate, condannati per furto aggravato: due fratelli finisco in carcere

Nei mesi scorsi si sono resi protagonisti, unitamente ad un complice, di una serie di razzìe a danno dei residenti del paese.

Sconteranno la pena in carcere due fratelli di Sant'Elia A.F 46enne ed C.F. 54enne, per una condanna per furto scaturita dopo l'arresto. I due nel gennaio scorso si sono resi protagonisti di un furto aggravato in concorso all'interno di un'abitazione del paese. Vennero bloccati, unitamente ad un terzo complice a bordo di una utilitaria in una via del centro di Sant’Elia Fiumerapido (Frosinone).

Alla vista dei militari i tre lanciarono dal fiinestrino della vettura due oggetti di colore scuro, successivamente recuperati e risultati essere una radio portatile ed un rudimentale passamontagna realizzato con una manica di un maglione, nonché un guanto di una mano sinistra contenente banconote di vario taglio per una somma totale di euro 500. Una volta bloccati e sottoposti a perquisizione veicolare, all’interno dell’auto venivano rinvenuti numerosi monili in oro, una seconda radio portatile, una motosega, una carabina ad aria compressa, un passamontagna, una mannaia, un macete ed un guanto per mano destra, identico a quello lanciato, oltre a vari attrezzi da scasso posti in uno zaino.

Le immediate indagini svolte consentivano di stabilire che la refurtiva in oro, per un valore di circa 5mila euro, era stata asportata dall’interno di un’abitazione di Sant’Elia Fiumerapido e pertanto veniva restituita al legittimo proprietario. I due fratelli quindi dovranno espiare rispettivamente la pena di anni 1, mesi 10 e giorni 22 di reclusione ed anni 2 di reclusione e per questo sono stati rinchiusi nel carcere di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento