rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Santopadre

Scopre i ladri in casa, prende il fucile e spara: ucciso il componente di una banda di rumeni

È accaduto a Santopadre dove avevano preso di mira l'abitazione di un tabaccaio. Sul posto oltre che carabinieri e polizia anche le ambulanze dell'Ares 118. I tre complici sono riusciti a fuggire. E' caccia all'uomo.

Un uomo, un rumeno di 34 anni, è morto a Santopadre (Frosinone) in via Valle. Sarebbe stato ucciso perché sorpreso a rubare insieme a tre complici all’interno di un'abitazione situata nel centro del paese. A sparare il padrone di casa, il titolare di una tabaccheria che già in passato aveva subito furti. Sul posto carabinieri, polizia e Ares 118. 

+++ Aggiornamento delle 21.34 +++

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Marina Marra della Procura di Cassino che ha dato incarico ad un medico legale di effettuare la ricognizione cadaverica esterna. La vittima si trova lungo il vialetto di accesso di una elegante villetta situata a due passi dal centro. Le forze dell'ordine, come previsto dal piano antirapina disposto dal Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo per bloccare i tre complici che sono riusciti a fuggire. Dalle indiscrezioni trapelate parrebbe che il bandito fosse armato di pistola. 

Identificata la vittima, ecco di chi si tratta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre i ladri in casa, prende il fucile e spara: ucciso il componente di una banda di rumeni

FrosinoneToday è in caricamento