Cronaca Cassino

Cassino, schianto nella notte in A1, ferito anche l'imitatore di Popeye, Fabio Roscillo

Drammatica carambola tra quattro vetture, un napoletano del '66 trasferito a Roma. E' grave

E' rimasto coinvolto in una drammatica carambola lungo la corsia sud dell'A1, nei pressi di Cassino. Il presentatore Fabio Roscillo, meglio conosciuto come lo storico imitatore di Popeye nella fortunata trasmissione Rai, Colosseum è salvo per miracolo. Meno fortunato, invece, un napoletano del '66 che a bordo di una Megane Scenic con la moglie e la nuora stava tornando in Campania. L'uomo ha riportato lesioni così gravi da dover essere costretto ad un trasferimento in elicottero a Roma. E' ora ricoverato nel reparto di Rianimazione del policlinico 'Gemelli'.

La ricostruzione della Polizia Stradale

A Cassino sono state invece ricoverate la moglie e la nuora che viaggiavano con lui. Quattro le macchine che per cause ancora in fase di ricostruzione da parte della Polizia Stradale, sono state coinvolte nell'incidente che si è verificato a cinque chilometri dall'uscita di Cassino e che ha visto finire al centro della carreggiata spavento non ha riportato gravi ferite e guarirà in pochi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, schianto nella notte in A1, ferito anche l'imitatore di Popeye, Fabio Roscillo

FrosinoneToday è in caricamento