Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Cassino

Scomparsa Di Mario, riprese le ricerche lungo il fiume Rapido (foto)

Dopo il ritrovamento della bicicletta di qualche giorno fa, si spera di riuscire a trovare anche il corpo dell'uomo che dal 16 marzo non ha fatto più ritorno a casa

Il fiume Rapido scandagliato in ogni angolo. In cerca del corpo di Luca Di Mario, il 46enne di Cassino scomparso oramai da un mese e mezzo. Si torna a cercare, da questa mattina, nel fiume dopo che sabato i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri avevano rinvenuto lungo la sponda, tra i canneti la bicicletta arancione di Di Mario. Ad effettuare le ricerche è il nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) del comando di Frosinone.

Le acque gelide del fiume

I militari del colonnello Fabio Cagnazzo e del capitano Ivan Mastromanno coordinati dal sostituto procuratore Chiara D'Orefice non escludono che l'uomo possa essere finito nelle acque gelide e tumultuose. Non escludono neanche il coinvolgimento di altre persone. Per questo è stato iscritto nel registro degli indagati il nome di un conoscete di Luca Di Mario. L'uomo deve rispondere di 'false dichiarazioni rilasciate a pubblico ufficiale'.

La vicenda

Luca Di Mario, 46 anni e residente nel quartiere San Bartolomeo, è stato visto allontanarsi da casa il 17 marzo a notte fonda in ciabatte ed in sella alla bicicletta. Indossava un giubbino di colore chiaro e null'altro. Da quel momento il figlio, la sorella, la madre e l'ex compagna, non l'hanno più visto. A presentare denuncia sono stati i familiari preoccupati dal mancato ritorno dell'uomo che ha bisogno di cure mediche costanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa Di Mario, riprese le ricerche lungo il fiume Rapido (foto)

FrosinoneToday è in caricamento