rotate-mobile
Il fatto

Terremoto, paura nella notte anche in provincia di Frosinone

Il sisma, che ha avuto come epicentro il Molise, è stato registrato dai sismografi dell'Osservatorio Geofisico Valle del Liri

E' stato registrato dai sismografi dell'Osservatorio Geofisico Valle del Liri (Frosinone), il terremoto di magnitudo 4.6 che la scorsa notte ha seminato il terrore in tutto il Molise. L'epicentro è stata la provincia di Campobasso ma il sisma alle 23.52 è stato avvertito nitidamente anche in Campania, Abruzzo e sud Lazio.

In provincia di Frosinone tante sono state le chiamate ai centrali di soccorso per avere informazioni in merito all'entità della scossa e per piccoli sopralluoghi. In particolar modo il terremoto è stato avvertito a Cassino, Cervaro e San Vittore del Lazio. 

I rulli dell'Osservatorio Geofico Valle del Liri, posizionati all'interno di cinque stazioni (Campocatino-Guarcino, Campo Appennino, San Donato Valcomino, San Giovanni Incarico e Colle San Magno) hanno quindi immortalato lo sciame sismico. Una presenza importante, quella dell'Osservatorio, necessaria a monitorare momento per momento le attività telluriche in tutto il nostro territorio storicamente a rischio sisma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, paura nella notte anche in provincia di Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento