Segni, anche la XVIII Comunità Montana in campo contro il Revamping

‘Il Presidente e tutta la Giunta della Comunità Montana, esprimendo la netta e decisa contrarietà alla riaccensione degli Inceneritori di Colleferro, si schierano affianco delle istituzioni locali e di tutte le

di-paola-com-montana-2

‘Il Presidente e tutta la Giunta della Comunità Montana, esprimendo la netta e decisa contrarietà alla riaccensione degli Inceneritori di Colleferro, si schierano affianco delle istituzioni locali e di tutte le

associazioni ambientaliste e comitati degli abitanti della Valle del Sacco’ queste sono le parole del Presidente della XVIII Comunità Montana Fabrizio Di Paola, che scende affianco delle amministrazioni e della popolazione, unite contro la decisione del Comune di Roma, Regione Lazio e Governo nazionale di riavviare gli impianti di Incenerimento di Colleferro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

‘Siamo una istituzione del nostro territorio –aggiunge Di Paola- e di questo facciamo parte. La XVIII Comunità Montana, da sempre attiva alla sua valorizzazione sua tutela, si dichiara contraria alla rimessa in funzione dell’impianto di Colleferro. Per questo non abbandoniamo il nostro territorio e siamo lontani da quelle assenze visibili di alcune istituzioni che, con grande nostro rammarico, declinano il proprio ruolo di rappresentanza. Sosterremo tutte le azioni operate nelle sedi preposte e tutte le azioni di mobilitazione dei cittadini della Valle.’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento