Segni, caso Manciocco, sfilano i testimoni in aula. Sentenza attesa a breve

Continuano senza sosta le udienze per l'omicidio di Maria Manciocco, la donna uccisa con efferatezza dal marito, Eraldo Marchetti, nel marzo 2014 a Segni. La Corte d'Assise, infatti, sta continuando ad ascoltare i testimoni per predisporre tutti i...

Segni Maria Manciocco

Continuano senza sosta le udienze per l'omicidio di Maria Manciocco, la donna uccisa con efferatezza dal marito, Eraldo Marchetti, nel marzo 2014 a Segni. La Corte d'Assise, infatti, sta continuando ad ascoltare i testimoni per predisporre tutti i tasselli necessari per giungere a una sentenza.

In aula si sono avvicendati, nelle ultime sessioni, la madre della vittima, una vicina di casa, l'avvocato civile, la neuropsichiatra infantile e il comandante della stazione dei carabinieri di Segni, oltre ad alcuni parenti dell'imputato.

Ci si concentra sui giorni immediatamente precedenti alla tragedia ma il quadro risulta essere molto più complesso: singoli eventi e avvisaglie che, anche alla luce dei fatti accaduti, possono essere annoverati tra i casi di violenza di cui le donne molto spesso sono vittime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fissate le prossime udienze che si terranno il 27 novembre e il 18 dicembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento