menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Segni Boccardelli fiori

Segni Boccardelli fiori

Segni, l'amministrazione Boccardelli si dimentica del Pantano ed i cittadini s'infuriano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ci rivolgiamo a tutti i cittadini di Segni per evidenziare e sottolineare la totale disattenzione della nuova amministrazione segnina nei confronti dei cittadini della zona Pantano. Prima delle elezioni,

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ci rivolgiamo a tutti i cittadini di Segni per evidenziare e sottolineare la totale disattenzione della nuova amministrazione segnina nei confronti dei cittadini della zona Pantano. Prima delle elezioni,

durante la campagna elettorale è stato tutto un andirivieni di candidati sindaco, promesse e sostegno, massima presenza quando non veri e propri presidi permanenti. Che dire della Calecara di aprile? Una vera sfilata, c'erano tutti, tutti interessati alla festa, al quartiere, alle problematiche, al futuro. Tante promesse, la garanzia che come in passato con le altre amministrazioni, la frazione sarebbe stata presa in considerazione come parte integrante del paese. Poi i voti sono arrivati, 368 per Maria Assunta Boccardelli eletta nuovo sindaco, bene, dopo di che? Ad oggi da parte sua possiamo solo registrare indifferenza e disinteresse nei confronti della zona Pantano che pure ha contribuito alla sua elezione. In questi mesi estivi, tra feste e incontri, il Sindaco Maria Assunta Boccardelli e la sua amministrazione non hanno mai fatto mancare la loro presenza, la loro considerazione, la vicinanza ai cittadini della parte alta del paese, anche nel supporto organizzativo con le luminarie per non parlare dei manifesti. Per la zona Pantano nulla di nulla, per ultimo l'assenza del Sindaco e dell'amministrazione, assessori e/o consiglieri, alla festa della Rettoria e alla processione. Una vera vergogna!!! Una vera spaccatura del paese! Noi riteniamo che sia stata una mancanza molto pesante da parte del Sindaco, la nostra zona si è sempre particolarmente distinta per gli appuntamenti pubblici che coinvolgono tutti gli abitanti del Pantano, che matengono vivo il tessuto sociale della zona e il nome del Comune di Segni, di cui facciamo parte. Per questo non comprendiamo il motivo di questo ostinato rifiuto a partecipare, nonostante gli inviti e la mancanza di anche un piccolo aiuto organizzativo per la festa a voler sminuire quasi e a disconoscere l'importanza degli appuntamenti ormai tradizionali in questa zona. Il Pantano non è ostile al sindaco Boccardelli, tutt'altro. Per questo vorremmo capire. Ci auguriamo che questa indifferenza e mancata presa di considerazione nei confronti del Pantano non abbia una motivazione politica o peggio sia frutto di superficialità amministrativa ma che sia solo una casuale disattenzione dovuta all'impegno per la nuova programmazione amministrativa. Auspichiamo che nei prossimi appuntamenti pubblici della nostra frazione, l'amministrazione e il Sindaco Boccardelli, rispondano con le stesso affetto con cui si rivolgono al centro di Segni.

Lettera aperta di alcuni cittadini della zona Pantano di Segni Segni 18 settembre 2014
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento