rotate-mobile
Il provvedimento / Fiuggi

'Sporcacciona' sorpresa a smaltire illecitamente rifiuti in un bosco, multa di 600 euro

I carabinieri della Compagnia di Alatri e della stazione di Fiuggi hanno identificato chi aveva abbandonato vecchi elettrodomestici in un terreno comunale situato lungo via Prenestina Antica

Continuano le attività di controllo per la tutela del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alatri. I militari della Stazione di Fiuggi, a conclusione di attività di accertamento avviata a seguito dell’abbandono di rifiuti, composti da scarti domestici ed urbani, hanno sanzionato amministrativamente una 28enne residente a Trivigliano.

Gli accertamenti svolti sui rifiuti domestici, rinvenuti su un terreno di proprietà comunale  lungo la Via Prenestina Antica, hanno consentito di indentificare la responsabile, alla quale è stato successivamente notificato il provvedimento di illecito amministrativo che prevede il pagamento di una sanzione di 600 euro. Inoltre è stato imposto anche il ripristino dello stato dei luoghi, come disposto dal decreto legislativo n. 152/2006 più noto come “Testo Unico Ambiente”.

Nei mesi scorsi, sempre i Carabinieri di Fiuggi, avevano sanzionato  un 18enne di Tivoli, che aveva abbandonato rifiuti urbani sulla SS Prenestina all’altezza del Km.29, e due uomini ed una donna,  rispettivamente di anni 54, 22 e 23 residenti a Guarcino e Torre Cajetani, che avevano abbandonato rifiuti domestici ed urbani lungo la via S.S. Anticolana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Sporcacciona' sorpresa a smaltire illecitamente rifiuti in un bosco, multa di 600 euro

FrosinoneToday è in caricamento