Sermoneta, GAL Monti Lepini; al via le assemblee pubbliche

Sono iniziate giovedì 12 maggio, a Sermoneta e Villa S. Stefano, le prime due assemblee pubbliche del GAL dei Monti Lepini. Il 13, invece, è stato il turno di Cori e Roccagorga. Dieci giorni di assemblee pubbliche, termineranno il 21

sermoneta

Sono iniziate giovedì 12 maggio, a Sermoneta e Villa S. Stefano, le prime due assemblee pubbliche del GAL dei Monti Lepini. Il 13, invece, è stato il turno di Cori e Roccagorga. Dieci giorni di assemblee pubbliche, termineranno il 21

maggio a Carpineto Romano e Giuliano di Roma, che vedranno coinvolti 17 Comuni tra la provincia di Roma, Frosinone e Latina (Sermoneta, Villa S. Stefano, Cori, Roccagorga, Patrica, Amaseno, Gorga, Norma, Priverno, Gavignano, Maenza, Rocca Massima, Sezze, Artena, Segni, Carpineto Romano, Giuliano Di Roma). Il GAL (Gruppo di Azione Sociale ) dei Monti Lepini, uno dei più importanti dell’interna Regione Lazio, ha come obbiettivo quello di valorizzare e migliorare l’intero territorio. Un territorio, quello dei Monti Lepini, che già di per se, è un “brand” naturale. In sintesi, si chiede ai Comuni di coinvolgere le associazioni delle categorie economiche, le imprese e i portatori di interessi territoriali per generare, insieme, un Piano di Sviluppo che abbia come obbiettivo quello di migliorare la crescita economica e la qualità della vita. Durante le assemblee pubbliche saranno illustrate le opportunità di finanziamento del programma LEADER PSR Lazio 2014/2020. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare e a presentare idee e progetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Damiano Ricci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento